Kit Naboo al banco di prova: Test e misure acustiche

Rate this item
(0 votes)

Misure elettriche e acustiche 

Il  Modulo dell’impedenza  Figura 22, esibisce delle perdite fortemente accentuate, tale fenomeno non è un caso ma è stato volutamente ricercato. Lavorando finemente sulle perdite per inserzione, dovute al fonoassorbente e le perdite sul condotto reflex (dimensionandolo opportunamente nel caso di sezione rettangolare) si è riusciti ad ottenere un buon smorzamento al contrario di un vistoso ripple che altrimenti sarebbe apparso sul grafico della risposta in frequenza. La massima condizione di carico vale 6.28 Ohm ad una frequenza di 181 Hz, dunque una condizione di totale relax per l’amplificatore che andrà a pilotarle.

Naboo modulo impedenza e fase

Modulo e fase impedenza 

[ Figura 22 ]


La risposta in frequenza, (Figura 23),lineare su tutta la banda passante,nell’intorno di +-3dB. L’andamento generale, in salita da 10 kHz in su è ottimizzato al fine di ottenere una risposta fuori asse lineare. L'anomalia acirca 5kHz, dovuta al break up della membrana, non è stata "curata" tramite l'ausilio di celle di risonanza poiché, sia nel dominio del tempo che nel grafico di distorsione vi è accenno a tale artefatto.Una spiegazione può essere l'attenuazione,di circa -20dB rispetto al riferimento in asse.

Naboo risposta in frequenza in asse 0° fuoriasse 45°

Risposta in frequenza in asse 0° fuori asse 45°

[ Figura 23 ]

 

La distorsione armonica  del diffusore, (Figura 24) nel complesso, manifesta una seconda armonica su tutta la banda passante ad un livello medio dello 0.5%. Le armoniche di ordine dispari esibiscono una maggiore decrescenza rispetto le pari. E’ facile indivuduare nella risposta in frequenza un picco a circa 5kHz appartenente al mid-woofer, che di riflesso viene riproiettato sulla misura di distorsione armonica.

 Naboo distorsione armonica livello medio 90dB

Distorsioni armonica livello medio di prova 90dB

[ Figura 24 ]

 

 

ll decadimento temporale (Figura 25), manifestato dalla  waterfall, si estingue in poco meno di 2,5 ms. Ciò che ci si aspetta da un diffusore che monta un mid-woofer da 5” con massa mobile (Mms) pari a poco più di 10g. La presenza, fra i 200Hz ed1kHz, di energia residua, non suscita particolare problematica, poiché il livello cui si attesta tale energia è di -35dB a circa 4ms dunque ben controllata ed estinta. La  ETC  (Figura 5), conferma quanto detto per la waterfall esibendo un decadimento in meno di 2 ms.

Naboo waterfall risposta nel dominio del tempo

Waterfall Naboo

[ Figura 25 ]

Naboo ETC energy time curve decadimento temporale

Energy time curve Naboo

[ Figura 26 ]

 

La  risposta al gradino  (Figura 27) manifesta la vicinanza circa i due picchi di tweeter e woofer, confermando una buona coerenza, ed una fase elettrica per entrambi i trasduttori non invertita.

Naboo step response Figura 27

Risposta al gradino Naboo

[ Figura 27 ]

Note di misura: La risposta in frequenza, è il risultato di una misura esportata dallo strumento che ha eseguito tal tipo di rilevazione (Audio Precision 515) e importata su un programma di impaginazione grafica con formato proprietario. L’asse delle x (dove viene graficata la frequenza in Hz) va da 10 a 20kHz in modo da ritrovarsi le decadi 100 e 1000Hz per facilitarne la lettura. Il microfono utilizzato è l'Aco Pacific modello 7012 a condensatore con preamplificatore 4012 con polarizzazione a 200V. Tale microfono è equivalente al B&K 4133. La risposta in frequenza dichiarata vada 3Hz a 40kHz, il range dinamico è di3 dBA a 160dB . Per leggere il grafico dell’ETC, bisogna considerare che sull’asse deille x si trova il tempo in secondi. Al fine di aggevolare la conversione in ms, è stata utilizzata la notazione scientifica, indicata con 10^-3, proprio per aiutare il passaggio di grandezza.

 

Ascolto

Riposto i “piccoli” diffusori sugli stand, ed inseriti in un ambiente di circa 23mq mediamente assorbente, si sono eseguite le prime connessioni con i cavi di potenza che provenivano dal finale da 45W in classe AB che sornione, aspettava la messa in opera di un nuovo diffusore. La catena audio formata, giusto appunto dal precedente finale menzionato e dal grosso Audio Analogue Maestro Anniversary, DAC Aqua Formula e meccanica sempre di casa Aqua acoustics, La Diva. La disposizione iniziale dei diffusori e stata di 3 m l’uno dall’altro e 50 cm dalla parete di fondo.

Accomodatomi sul divanetto disposto frontalmente alla catena audio, comincio la mia sessione di ascolto con un volume appena accennato, giusto per far scaldare il tutto. Inizio con Johann Strauss explosions Polka, per continuare con le quattro stagioni di Vivaldi e subito a Carmina Burana, in una parola, metto a dura prova il piccolo diffusore per verificare come se la cava con la sfide più ardue. In generale il diffusore si comporta degnamente bene ma sicuramente la musica classica e le grandi orchestre, con coro annesso, non sono la forza di questo due vie. Mantiene una buona naturalezza delle voci ed un buon focus ma aumentando il volume per dare corpo e realismo alla grande orchestra, si cominciano ad evincere i limiti degli altoparlanti di piccola stazza e di fascia economica. Passando a delle voci femminili quali Diana Krall, Nora Jones e l’ottima Petra Magoni, si ha subito la sensazione di una buona stabilità scenica e ricostruzione reale del soudstage musicale proposto. L’immagine sonora sul piano orizzontale è di notevole ampiezza conferendo ariosità all’intero messaggio sonoro a conferma del buon lavoro eseguito sulla fase acustica del diffusore. Aumentando il volume non si evincono sbavature di sorta a patto di rimanere all’interno dei limiti fisici del piccolo 5”. Esagerando con la manopola del volume si ha un evidente indurimento del suono ed una sorta di compressione dinamica che porta immediatamente a ritornare sui propri passi e ad abbassare a livelli umani il livello del segnale.Conclude la sessione di ascolto una bella carrellata dei sempre verdi Pink Floyd. Qui il compito è ancor più arduo, la moltitudine di strumenti ed effetti sonori cui ci ha abituato Alan Parson e Roger Waters mette a dura prova il piccolo diffusore, che con mio stupore esibisce una padronanza ed una buona impostazione sui pezzi più complessi, separando correttamente i piani sonori e conferendo aria e naturalezza alle belle incisioni dei Pink Floyd.

Un diffusore adatto a piccoli-medio ambienti, dalla struttura compatta e dal costo contenuto. Si è ottimizzato al massimo la resa degli altoparlantiadoperati ottenendo un ottimo risultato sonico. Chiaramente non si può sfidare la fisica pretendendo un basso ultra esteso da questo piccolo bookshelf, ma è possibile godere di buona musica con il giusto impatto, equilibrio e coerenza timbrica, ad un prezzo veramente smart. 

 

 

<---- Progettazione Crossover Kit Naboo

Share:
Roberto Messineo

| Author

Da sempre appassionato di tecnologia e di tutto ciò che richiede l'ausilio dell'ingegno, fa dei suoi hobby una vera e propria materia di studio. Ama tutto ciò che è tecnologico e all’avanguardia e, ahimé, costoso. L’Hi-Fi è una costante nella sua vita come l’elettronica e l’informatica. Project engineer in forza al distributore italiano nel ramo audio ed elettronica, si cimenta, nel tempo libero, in esperimenti e continue ricerche da tradurre in articoli redazionali. Profondo conoscitore dell’acustica, di strumentazione e software professionale per la diagnostica e modellizzazione di sistemi audio, ama trovare nuove soluzioni a problemi complessi. Non alla prima esperienza editoriale, già in forza alla redazione di Audio Review, fonda il nuovo magazine online AUDIOtekworld, con l'obiettivo di fare informazione a 360° sul mondo dell'audio e dell'high-tech e di rendere fruibile concetti complessi al maggior numero di utenti.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

About us

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore mag

Read more

Newsletter

Post Recenti

Contatti

  Mail is not sent.   Your email has been sent.
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…